EPA 2017
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
American Psychiatric annual meeting

Miocardite indotta dalla Clozapina dopo trattamento di lungo periodo


La Clozapina ( Clozaril, Leponex ) è un farmaco di scelta per il trattamento della schizofrenia resistente al trattamento.

I Ricercatori del Charité University Hospital a Berlino in Germania, hanno osservato un caso di una paziente che ha sviluppato miocardite reversibile indotta dalla Clozapina dopo trattamento di diversi anni con l’antipsicotico per la forma resistente della schizofrenia.

E’ stata interrotta la somministrazione della Clozapina e la donna è stata stabilizzata sotto l’aspetto psichiatrico con la combinazione di Quetiapina 600 mg ( Seroquel ) ed Amisulpiride 800 mg ( Deniban ).

Dall’analisi della letteratura è emerso che le opzioni di trattamento all’interruzione della Clozapina sono ridotte.

L’Olanzapina ( Zyprexa ) e le combinazioni di neurolettici atipici non-Clozapina, hanno mostrato di produrre miglioramenti parziali, mentre l’evidenza riguardo agli stabilizzatori dell’umore, agli anticonvulsivanti o alla terapia elettroconvulsiva nella schizofrenia resistente al trattamento, è ancora limitata. ( Xagena2008 )

Lang UE et al, J Psychopharmacol 2008; Epub ahead of print


Psyche2008 Farma2008 Cardio2008


Indietro