Forum Psichiatrico
Disturbo da uso di oppioidi
GL Pharma
Xagena Mappa

Efficacia della Paroxetina nel trattamento dei sintomi negativi della schizofrenia cronica


Uno studio pilota aveva mostrato un effetto favorevole della Paroxetina ( Paxil/Sereupin/Seroxat ), associata agli antipsicotici, nel trattamento dei sintomi negativi della schizofrenia cronica.

Un totale di 29 pazienti con schizofrenia cronica, secondo DSM-IV, che avevano totalizzato almeno 20 punti nella sottoscala negativa del Positive and Negative Syndrome Scale ( PANSS ), sono stati assegnati in modo casuale al trattamento con Paroxetina ( 30mg ) o con placebo, per 12 settimane.

L’analisi intention-to-treat è stata eseguita su 25 pazienti.

Il punteggio medio della sottoscala negativa di PANSS si è ridotto in entrambi i gruppi.

All’analisi di covarianza, l’effetto della Paroxetina sui sintomi negativi è risultato significativo rispetto al placebo ( -4.53 ).

Questo studio suggerisce che la Paroxetina è efficace nel trattamento dei sintomi negativi della schizofrenia cronica. ( Xagena2005 )

Jochers-Scherubl MC et al, Int Clin Psychopharmacol 2005; 20: 27-31

Psyche2005 Farma2005


Indietro