EPA 2017
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
XagenaNewsletter
American Psychiatric annual meeting

Studio QUERISOLA: la Quetiapina, il Risperidone, l’Olanzapina presentano un’efficacia simile nella schizofrenia, ma la Quetiapina ha un miglior profilo di tollerabilità

-
Lo studio QUERISOLA, coordinato dall’Università di Brescia, ha confrontato l’efficacia, la sicurezza e la tollerabilità della Quetiapina ( Seroquel ), del Risperidone ( Risperdal ) e dell’Olanzapina ( Zyprexa ) nei pazienti affetti da schizofrenia, ospedalizzati a causa di gravi sintomi psicotici.

Hanno preso parte allo studio 75 pazienti, che sono stati assegnati in modo casuale a Quetiapina ( n=25 ), Risperidone ( n=25 ), oppure Olanzapina ( n=25 ).

I dosaggi medi dei farmaci all’8.a settimana erano: 590 mg/die per Quetiapina, 5.1 mg/die per il Risperidone, 15.1 mg/die per l’Olanzapina.
Un totale di 14 pazienti ( 4 nel gruppo Quetiapina, 5 nel gruppo Risperidone, e 5 nel gruppo Olanzapina ) hanno interrotto il trattamento prima dell’ottava settimana.

Non sono state riscontrate differenze significative tra i gruppi nelle misure di efficacia primaria riguardo al miglioramento del punteggio totale alla scala PANSS ( Positive and Negative Syndrome Scale ) dal basale all’8.a settimana nella popolazione per-protocollo, e nel numero dei pazienti che hanno completato lo studio e che hanno presentato un miglioramento maggiore o uguale al 40% nel punteggio della stessa scala.

Le analisi per-protocollo ed intent-to-treat hanno mostrato un significativo miglioramento dal basale in ciascun componente della batteria PANSS-derivata, senza significative differenze tra i trattamenti.

Nessun paziente trattato con Quetiapina, 1 paziente trattato con Risperidone, e 4 pazienti trattati con Olanzapina hanno presentato un evento avverso di moderata intensità.
Nessuna grave reazione avversa è stata segnalata nel corso dello studio.

E’ stato osservato un effetto del trattamento sul peso corporeo, con significative differenze che hanno favorito la Quetiapina, rispetto al Risperidone e all’Olanzapina.

I punteggi alla scala Simpson-Angus sono risultati significativamente peggiori con Risperidone, rispetto sia ad Olanzapina sia a Quetiapina alla 3.a settimana, e rispetto alla Quetiapina successivamente.

L’impiego concomitante di farmaci per l’ansia era significativamente meno frequente con la Quetiapina.

Lo studio ha mostrato che la Quetiapina, il Risperidone, e l’Olanzapina presentano efficacia simile nel trattamento della schizofrenia; tuttavia questi farmaci differiscono per alcuni effetti indesiderati. ( Xagena2007 )

Sacchetti E et al, Schizophr Res 2007; Epub ahead of print


Farma2007 Psyche2007


Indietro